RTX 30, Quando saranno disponibili?

Le nuove RTX serie 30 sono praticamente introvabili al prezzo di listino, è una situazione che non si vedeva dal lancio degli Intel Pentium nel 93… Ma come è mai potuto succedere tutto questo? E quando torneranno disponibili?

Annuncio e specifiche delle schede:

Prima però è necessario specificare i miglioramenti di questa serie 30 rispetto alla 20.
Nvidia ha presentato la serie il 1 settembre 2020, e la più grande novità, è sicuramente stata la nuova architettura Ampere, che quindi cambia il nuovo processo produttivo delle Gpu nvidia, dai 12 nanometri agli attuali 7 nanometri:

Con l’architettura Ampere, siamo arrivati alla 2a generazione RTX, che, secondo Nvidia, sta diventando pian piano il nuovo standard per il mondo videoludico.

Ciò che ha fatto più scalpore tra il pubblico della diretta streaming, è stato il rapporto prezzo/prestazioni, davvero stupefacente!
Ecco qui un grafico che mette a confronto le nuove 3080 e 3070 con le vecchie schede grafiche:

 

 

Ad oggi, le RTX 30 presentate, con relative specifiche, sono:

Problemi di produzione:

 

Sono varie le problematiche riscontrate da Nvidia e le aziende che producono le schede custom:
Innanzitutto il Covid-19, che sicuramente non ha giovato a questo grande lancio previsto dalla azienda di Santa Clara… Basta pensare che se un solo impiegato viene contagiato, tutta quanta l’area di lavoro viene chiusa, e i lavoratori vengono messi in quarantena.

In più, cambiando porecsso produttivo da 12 a 7 nanometri, le GPU impiegano molto più tempo ad essere realizzate.

I problemi interni ad Nvidia, però, non sono gli unici a gravare la situazione…
infatti, a quanto sembra, c’è addirittura una carenza di container. Le navi da carico partono solo quando sono piene, e con carenza di container, queste non possono partire… Perciò le uniche schede video che abbiamo qui in Europa, sono probabilmente provenute da un aereo da carico (che ha ovviamente un costo di spedizione molto più alto).

 

Prezzi elevati:

 

Secondo le leggi di mercato,se la domanda aumenta, aumenta il prezzo, ed ecco il perché di questi prezzi cosi elevati rispetto ai listini, in più c’è anche da considerare i prezzi di spedizione da parte di Nvidia per farcele arrivare.
Un caso apparte sono i rivenditori ed i truffatori online:

I rivenditori comprano una o più schede video (usando molto probabilmente dei bot per acquistarle nell’esatto momento in qui tornano disponibili; invece i truffatori (ad oggi molto frequenti) mettono in vendita schede che non hanno. Questa è la medesima situazione che troviamo per PlayStation 5 ed Xbox series X.

 

Quando torneranno disponibili?

 

Ad oggi non possiamo conoscere con precisione l’attuale stato in cui siamo… Per adesso possiamo vedere come la situazione si stia pian piano normalizzando almeno per 3060 e 3070.
Secondo i vari produttori di schede video custom (palit, asus, msi, zotac, gigabyte ecc.), entro la fine di quest’anno, la situazione dovrebbe normalizzarsi.
Speriamo quindi che non sorgano altri problemi, e che con l’avvenire dei vaccini contro il Corona Virus, la situazione non possa che migliorare.

Post correlati

Leave a Comment